I MIEI LETTORI

sabato 2 maggio 2020

Alessandra e i suoi cuccioli : vi presento un'altra bambola canara

Ciao a tutti.

Oggi un post veloce , ma colorato, per presentarvi un'altra amica canara diventata ....bambola!

Alessandra è una vera forza della natura , amante dei cani al punto da fare volontariato presso il canile cittadino e da avere accolto direttamente a casa sua ben sei amici pelosi.

Il suo sorriso e la sua esuberanza mi hanno conquistata al primo sguardo quando ci siamo conosciute.


E così oggi voglio farle una sorpresa .

Ho provato a rappresentarla con i suoi amati cocker ,Gaia , Isotta e Scott.

Non sono soddisfattissima del risultato perché per i cagnolini ho voluto tentare la tecnica della lana cardata che , in questo caso , non mi è riuscita benissimo.

Però mi accontento , perché orma voi lo sapete , io sono in continua fase di apprendimento . Pian piano mi perfezionerò. Almeno questo è quello che spero .


 



Tuttavia il risultato di insieme non mi dispiace: voi cosa ne pensate?


E con altre istantanee della mia woman in red  vi saluto e vi abbraccio tutti .


A presto

Clelia

martedì 21 aprile 2020

Chi trova un'amico trova un tesoro : #iorestoacasa e le amiche le ricordo così!

Ciao a tutti.

Dopo una lunga latitanza mi riaffaccio sul blog perché desidero raccontarvi la storia di un progettino che ha finalmente trovato il suo epilogo.

Un giorno la mia amica Tiziana mi chiede di insegnarle a creare un amigurumi.

Tutta contenta mi metto alla ricerca di un progettino facile , facile, di quelli da principianti insomma.

Ma quando le propongo la mia idea ecco che lei apre un libro e punta il dito su una bambolina : Voglio fare questa qui! Mi dice tutta entusiasta ed elettrizzata.

Chi sono io per smorzare questa sua vulcanica energia?

Così ci mettiamo al lavoro. La bambolina che ha scelto di realizzare mi somiglia , così Tiziana decide che realizzerà una me amigurumi.

Cominciamo a modificare lo schema originale, cerchiamo di realizzare più particolari possibili che rendano la bambolina una vera Clelia. Insomma il gioco ci prende la mano. Tiziana è brava e impara in fretta, ed ha così tanta voglia di creare che è un continuo proliferare di idee . Mi coinvolge e mi travolge con questo suo desiderio di fare....

La mia alias amigurumi è ben presto una realtà. Tiziana è emozionata come una bambina.

E' bellissimo vederla così. E allora propongo.... ora dobbiamo realizzare anche Tiziana.

Il suo entusiasmo raggiunge livelli imbarazzanti . Non sta più nella pelle, non fa che pensare a come realizzare i capelli , il vestito, i particolari .....

Non la trattengo più... tanto che ad un certo punto mi dice: Realizziamo anche Claudia e Luana .

Bene ora il quartetto è al completo. Ma cosa ci unisce ? Come ci siamo conosciute? Dove è cominciata la nostra amicizia?

La risposta è semplice : i nostri amati cani.

"Le canare!"   la collezione si chiamerà così.  Questo mi dice Tiziana , quando nella sua testolina balena l'idea di creare anche i nostri cagnolini.

Ecco che i nostri incontri pomeridiani , una o due ore la settimana , sottratte alla famiglia , al lavoro e ai mille altri impegni quotidiani , diventano irrinunciabili . Momenti di puro divertimento...perché sì , giocare con le bambole è divertente anche superati gli .... anta !

Tutto questo per presentarvi finalmente la collezione finita! Ci è voluto tantissimo tempo ma ne è valsa la pena!

A Tiziana e a me piace moltissimo!

Chissà cosa ne penseranno Claudia e Luana che ancora non l'hanno mai vista...eh si ...il coronavirus ci ha bloccati in casa e lontane le une dalle altre . Era in preparazione una cena ...e tutto è stato rimandato a chissà quando .

Ma io non resistevo più....

Eccovi dunque la nostra prima collezione di bambole "Le canare"




Ovviamente questa sono io ! Il cestino con la zucca risale all'estate che mi ha vista raccogliere zucche a più non posso in un grande campo che si trovava proprio sul percorso delle nostre lunghe passeggiate con i cani. Ero diventata famosa nel quartiere e il riferimento a quel periodo che ricordiamo sempre con allegria non poteva mancare.



Ed eccovi Tiziana , con il suo labrador Buddy ! Indossa il suo cappello preferito e uno zaino , immancabile durante le nostre uscite.



Qui invece conosciamo Luana e il suo labrador Zeus : la più elegante di tutte ! Notare la gonna con i volants e le mutandine con il pizzo!


Ed infine Claudia , con il suo Brie! La ricciolina rossa , la più frizzante del gruppo che non esita a mostrare la sua grande passione per la pizza!

Cosa aggiungere ancora ? W l'amicizia, W i cagnolini e soprattutto W le bambole che ci hanno riportato indietro negli anni ,  quando mai ci avrebbe neppure sfiorato il pensiero di vivere giorni come questi!

Un grande abbraccio a tutti e uno speciale a Tiziana e al suo Buddy







a Claudia e al suo Brie










e a Luana e al suo Zeus 







CIAO!!!!! 































venerdì 20 dicembre 2019

Buon Natale !


Cari amici , 

ogni tanto ecco che torno in questo ormai polveroso salotto virtuale : mi toccherà chiamare un'impresa di pulizie se non mi decido ad essere più presente :-)

Questa volta a tenermi lontana è stato un tour de force incredibile che per un intero mese ha riempito tutti i piccolissimi spazi di tempo libero che riesco a ritagliare: una mia cara amica mi ha coinvolto nella partecipazione ad un mercatino di Natale ed io che sono una che le cose le fa e le regala e che non conserva nulla , mi sono trovata come sempre impreparata. 

Ad ogni modo insieme a Tiziana , nel laboratorio di Babbo Natale siamo riuscite a metter su qualche pezzo e la bancarella ci sarà.

Non so voi , ma a me queste cose mettono un'adrenalina ! In ogni caso , come andrà andrà (certo ve lo racconterò) ci siamo divertite da matte.

E non solo a preparare i vari articoletti . Il momento più esilarante è stato quello della prova dell'esposizione. Un vero caos . Ma alla fine , più o meno , ecco quella che sarà la nostra bancarella.





Per realizzare in così poco tempo più oggetti possibili mi sono spesso avvalsa dei tutorial da me poi reinterpretati . 

Gli gnomi , ad esempio , nascono dalla fantasia della fantastica Susy e questa è la mia versione 



Così pure i gufetti . Ecco la mia versione.


Dimenticavo: nessuno dei miei gufi o gnomi è un ferma porta. Sono solo dei pupazzi decorativi . A me sinceramente dispiace metterli in terra a sporcarsi. Quindi sono appesantiti si ,ma poco poco , giusto per farli stare in piedi.

Anche per i runner e le federe dei cuscini ho seguito un suo tutorial

E questi angioletti sono sempre una mia reimpretazione di un suo tutorial.





Poi abbiamo realizzato queste calze della befana





e questa che ho trovato su una rivista 


E' stato divertente anche realizzare delle palline in lana cardata( materiale scoperto da pochissimo che voglio imparare ad utilizzare meglio ) . Io le trovo molto carine.





Queste invece sono le nostre palline di lana.





E questi i nostri gufi pigna e i nostri alberi pigna


E poi le ghirlande. Io adoro fare ghirlande e quindi non potevano mancare sulla nostra bancarella.

Questa ghirlanda è nata da questo tutorial.

Il tutorial per questa lo trovate qui.

La ghirlanda con il gattino è invece opera mia : mi sono ispirata ad un lavoro visto su facebook, ma io ne ho dato una mia personalissima interpretazione utilizzando anche materiali totalmente diversi.
Anche questa è frutto totale della mia fantasia .
 Così come quest'altra.
  
Queste lanterne invece sono opera della mia sorellina che ha voluto dare un suo graditissimo contributo: un romantico esempio di riciclo creativo


Insomma un lavoro di squadra. Anche questo fa Natale no?

Non vedo l'ora di raccontarvi come è andata. Il mercatino sarà domani !

Intanto vi auguro delle serene feste!

Un grande abbraccio a tutti

Clelia