I MIEI LETTORI

venerdì 27 marzo 2015

NEL MAGICO MONDO DI MARTINA

Oggi voglio farvi vedere cosa ho regalato alla mia nipotina più piccola per il suo sesto compleanno:


i personaggi di Frozen lavorati con la tecnica amigurumi.

Cosa ne dite? Martina se ne è innamorata da subito.

a dire il vero ha supervisionato la loro lavorazione controllando errori ed omissioni.....



Ad esempio , vedete qui che il "ciuffo" sulla testa di Olaf lo avevo realizzato con il colore nero....



"sbagliato zia! devi rifarlo con il marrone! ! e marrone sia allora.....

Eccolo qui il nostro Olaf, revisionato e corretto




Ho una cliente molto difficile da accontentare :-)

Mi sono divertita da matti a confezionare queste "creaturine"... In realtà mi diverto sempre quando , lavorando ad uncinetto o a maglia, creo qualcosa con cui poi si possa giocare...

Mi sento un po' come gli elfi di Babbo Natale, o come deve essersi sentito Mastro Geppetto nel costruire il suo Pinocchio.

Allora , vediamo un pochino cosa posso raccontarvi della realizzazione di questi pupazzetti.

Avevo tempi molto stretti quindi ho cercato sul web qualche tutorial per affrettare i tempi di esecuzione...

Per Olaf sono stata fortunata perché su youtube ho trovato il video di Cristiana che era perfetto .

Come sempre accade , ho apportato delle modifiche: il mio Olaf credo sia intanto più grandicello. Misura una 30 di cm . Inoltre gli occhi li ho lavorati comunque all'uncinetto: dovendo finire nelle mani della piccoletta di casa , volevo qualcosa che durasse e gli occhi ho quindi preferito che fossero cuciti piuttosto che incollati.

In pratica ho lavorato in un cerchio magico di sei maglie basse un paio di giri di aumenti con il bianco. Con il nero invece mi sono fermata al primo giro. Ho poi lavorato con il nero un bordino di maglie basse come fossero delle ciglia.



Per Elsa ed Anna il lavoro è stato un pochino più complesso.



Intanto io desideravo creare proprio delle bamboline perché Martina adora giocare con le bambole : le vuole spogliare e rivestire. Non le sarebbe piaciuto un pupazzo amigurumi come dire "fisso" che lei, insomma , non potesse personalizzare e così ho creato queste bamboline , lavorando sempre con la tecnica amigurumi.



Ho visto tanti tutorial in giro per il web ma nessuno rispondeva alle caratteristiche desiderate.

Finchè non mi sono imbattuta nel blog di Giulia . Questo schema per riprodurre delle bamboline in simil forma umana era perfetto al mio scopo ! Lei credo lo abbia ideato per costruire comunque un personaggio di Frozen , Kristoff.

A me è bastato creare le bamboline della misura desiderata  (sempre 30 di cm). Fargli le "tettine" , visto che Anna ed Elsa sono due belle signorine e poi divertirmi con trucco , parrucco, e vestitini.

Gli occhi, così come per Olaf, sono lavorati all'uncinetto e poi cuciti . Sono partita con il cerchio magico di 2 maglie basse nero per proseguire con un giro lavorato in azzurro e poi un giro con il bianco , sempre aumentando le maglie.
Ad Elsa ho anche truccato gli occhi e applicato delle ciglia finte.

Eccole qui , ancora nude e con delle sopracciglia da orco che poi ho subito modificato :le piccoline avevano proprio bisogno dell'estetista :-)



Ed ora Elsa , in tutto il suo splendore con il suo vestito azzurro.....



Voglio farvi vedere anche i particolari del vestitino che può essere tolto ed è lavorato in un tutt'uno con il mantello. Ho anche messo dei brillantini sull'abito e tra i capelli di Elsa , proprio come nel cartone animato.






Ed eccovi ora  Anna, simpaticissima con le sue trecce rosse!


Anche per lei ho cercato di curare i particolari e di fare un abitino che potesse essere tolto . Qui la mantella è un pezzo separato dal resto del vestito.




Spero vi siano piaciuti i miei pupazzetti.

Ecco Martina che se ne va con il suo "bottino"





Che ne dite di questo sorriso?

Dona un valore enorme a queste piccole cose ! Non lo credete anche voi ?

E ora vi saluto con la simpatia di queste tre birbantelle



A presto

Clelia

14 commenti:

  1. Meraviglia delle meraviglie!!! Hai realizzato un sogno di molte bambine ...! Grazie per le indicazioni e tutorial! Hai ragione, è bellissimo realizzare qualcosa per i nostri bambini, e il sorriso della tua nipotina è la moneta più preziosa che ripaga tutti gli sforzi ...che poi sforzi non sono ,-)
    Kiss <3 <3 <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto, non sono sforzi ma momenti di vera gioia per me! Mi sento fortunata ad avere la possibilità di realizzare i loro desideri! :-)

      Elimina
  2. Ma Clelia, sono supesplendidi!
    Sei stata bravissima! Che pazienza e che maestria.
    Veramente complimenti.
    Ormai chi ti ferma più con l'amigurumi!
    Un abbraccione Maria
    Un abbraccione Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maria è una vera droga! Ormai l'ho capito: gli amigurumi creano dipendenza! Ma, fortunatamente , insieme portano tanta gioia!
      Un bacione

      Elimina
  3. Ciao Clelia tantissimi complimenti!!! sei diventata un'esperta con gli amigurumi!!!
    Immagino la gioia delle tue nipoti!!! un bacione grande a te e a loro ... buona settimana Santa ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Manu, esperta no..... assolutamente! In giro vedo lavori stupendi ....io sono ancora molto lontana dall'essere un'esperta ma mi piace tantissimo questo "gioco" . e questa è davvero la cosa importante : riuscire a regalare un sorriso alle mie bimbe e a divertire me stessa !
      Buona settimana santa anche a te ! Non posso crederci è già arrivata Pasqua! :-)

      Elimina
  4. QUE LINDO!!!
    MARAVILHOSO SEU TRABALHO...
    O SORRISO ENTÃO JÁ VALEU .....
    MUITAS FELICIDADES...
    :0)))
    http://elianeapkroker.blogspot.com.br/

    RispondiElimina
  5. Ciao Clelia, e se la tua amica è Maria, anche mia amica...facile seguirti! ;) Nuova iscritta e troppo belle le creazioni. Buona Pasqua. ;) NI

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao! sono felicissima di conoscerti! il tuo sito è bellissimo: come fai a fare quegli splendidi orsetti? Complimenti e tanti cari auguri anche a te per una serena Pasqua! a presto

      Clelia

      Elimina
  6. Ciao, sono capitata nel tuo blog per caso..Complimenti, i tuoi pupazzi sono molto belli e curati. Sei bravissima..
    Comincerò a seguirti.
    Se ti va, passa a trovarmi.
    Ciao a presto.
    Piny

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Piny, grazie di cuore per i tuoi complimenti. Felice che tu sia capitata nel mio blog perchè così io ho potuto conoscere te ed il tuo blog. Le tue creazioni mi piacciono moltissimo e ho visto che hai anche scritto un libro....
      e visto che , tra le mie tante passioni ci sono lettura e scrittura , non me lo farò scappare ....anche perchè ....adoro i gatti!
      a presto

      Clelia

      Elimina