I MIEI LETTORI

lunedì 20 aprile 2015

AMIGURUMIMANIA : Ecco Violetta!

Per il decimo compleanno di Aurora ho realizzato una nuova bambolina amigurumi   : Violetta


Beh, la mia personalissima versione.....



La bambolina è lavorata tutta con l'uncinetto n.4 e misura circa 30 cm

Questo è lo schema: 

TESTA:
  1.  anello magico 
  2.  8 punti bassi nell'anello
  3.  tutti aumenti = 16 punti bassi
  4. 2 punti bassi e 1 aumento per tutto il giro = 24 punti bassi
  5. 1 punto basso , 1 aumento per tutto il giro = 32 punti
  6. lavorare 10 giri di 32 punti bassi
  7. 2 punti bassi ,1 diminuzione per tutto il giro = 24 punti
  8. 1 punto basso, 1 diminuzione per tutto il giro = 16 punti
  9. un intero giro di diminuzione = 8 punti
  10. chiudere il giro con un punto bassissimo
  11. realizzare occhi , naso e bocca a proprio piacere (io li ho lavorati sempre ad uncinetto , ma volendo si possono incollare occhi di plastica o ricamare il tutto, o ancora ricavare bocca ed occhi nel feltro ed incollarli....insomma libero spazio alla fantasia individuale)
  12. imbottire con l'ovatta sintetica 


CORPO :

  1. si comincia dal collo
  2. anello magico
  3. 10 punti bassi nell'anello
  4. 5 giri di dieci punti bassi
  5. 1 aumento , 1 punto basso =15 punti
  6. 2 punti bassi 1 aumento = 20 punti
  7. 4 punti bassi 1 aumento = 24 punti 
  8. 6 punti bassi, 1 aumento, 5 punti bassi (ripetere per una volta) = 26 punti bassi
  9. 5 giri di 26 punti bassi
  10. 1 punto basso , 1 diminuzione,11 punti bassi, 1 diminuzione, 11 punti bassi = 24 punti
  11. 4 punti bassi , 1 diminuzione per tutto il giro = 20 punti
  12. 1 punto basso, 1 diminuzione, 8 punti bassi , 1 diminuzione , 7 punti bassi = 18 punti bassi
  13. 3 giri di 18 punti bassi 
  14. 1 aumento , due punti bassi per tutto il giro = 24 punti
  15. 3 punti , un aumento ripetendo così per tutto il giro = 30 punti
  16. 2 giri di 30 punti bassi 
  17. 1 punto basso , 1 diminuzione  = 16 punti bassi
  18. un giro di tutte diminuzione = 8 punti bassi
  19. imbottire ma non troppo per permettere, successivamente, il passaggio del filo metallico necessario ad "armare" la bambolina per renderla "snodabile"


praticamente io ho inserito il filo che vedete in foto partendo prima da una gamba , quindi sono passata all'altra e ho unito tra loro i due pezzi di filo che fuoriuscivano dalle gambe. ho unito al centro un filo più lungo che attraversasse tutto il tronco , e la parte finale , chiusa con un gancino, l'ho inserita poi nella testa. Ho anche inserito un piccolo pezzetto di filo metallico nelle braccine.

Vi dico subito che questo sistema mi è piaciuto perché appunto la bambolina si può sedere , può assumere diverse posizioni , insomma è più divertente giocarci....resta però un sistema da perfezionare.

Intanto ,il filo che ho usato io (uno di quelli da giardinaggio) è forse un po' troppo morbido: la prossima volta vorrei provare con un filo un pochino più rigido

Inoltre devo escogitare un sistema "di sicurezza", per evitare che il filo fuoriesca : si tratta pur sempre di bamboline di lana e , visto che ci giocheranno dei bimbi , voglio vedere se è possibile ottenere lo stesso risultato con maggiori sicurezze.

Anzi , se avete qualche suggerimento, lo proverei volentieri :)       

  

GAMBE E PIEDI:

  1. 1  anello magico
  2. 4 punti bassi
  3. 1 aumento , 4 punti bassi
  4. 2 punti , 1 aumento, due punti bassi = 6 punti bassi
  5. 1 aumento, 2 punti bassi (ripetere per una volta = 8 punti bassi)
  6. 3 punti bassi , 1 aumento (ripetere per 1 volta )= 10 punti bassi
  7. 1 punto bassissimo e voltare il lavoro
  8. 1 catenella, saltare il punto bassissimo, 4 punti bassi, 1 un punto bassissimo e girare il lavoro 
  9. Stiamo lavorando il tallone
  10. 1 catenella , saltare il punto bassissimo,4 punti bassi,1 punto basso, 4 punti bassi , 1 punto basso (tallone terminato) abbiamo ora 11 punti non giriamo più il lavoro e proseguiamo come sempre
  11. saltare il punto bassissimo, 10 punti bassi = 10 punti bassi totali
  12. un giro di 10 punti bassi
  13. 1 diminuzione e tutti punti bassi = 9 punti
  14. Imbottire il piede
  15. 4 punti bassi ,1 diminuzione, 3 punti bassi = 8 punti bassi
  16. 1 aumento 8 punti bassi = 9 punti bassi
  17. lavorare 9 punti bassi
  18. 4 punti bassi , 1 aumento , 4 punti bassi = 10 punti bassi
  19. 1 aumento , 1 punto basso per ogni punto = 11 punti bassi 
  20. 5 punti bassi, 1 aumento , 5 punti bassi = 12 punti bassi
  21. 1 aumento , 11 punti bassi = 13 punti bassi
  22. 6 punti bassi, 1 aumento, 6 punti bassi =14 punti
  23. 2 giri di 14 punti bassi
  24. 1 diminuzione , 5 punti bassi (ripetere per 1 volta )= 12 punti bassi
  25. 3 punti , 1 diminuzione, 1 punto (ripetere per 1 volta ) = 10 punti
  26. 1 diminuzione , 3 punti bassi (ripetere per una volta = 8 punti bassi)
  27. un giro di 28 punti bassi
  28. 1 aumento , 7 punti bassi = 9 punti
  29. 4 punti , 1 aumento , 4 punti bassi = 10 punti
  30. 1 aumento , 9 punti bassi = 11 punti
  31. 5 punti bassi , 1 aumento , 5 punti bassi ( = 12 punti bassi)
  32. 1 aumento , 11 punti bassi = 13 punti
  33. 6 punti , 1 aumento , 6 punti = 14 punti bassi
  34. lavorare ora 11 giri di 14 punti bassi
  35. imbottire
  36. lavorare un giro di tutte diminuzioni = 7 punti 
  37. chiudere i punti 
eseguire allo stesso modo anche la seconda gamba

BRACCIA :

  1. 1 anello magico
  2. 6 punti bassi nell'anello
  3. 2 giri di punti bassi
  4. 3 punti alti nel primo punto basso , 5 punti bassi = 8 punti totali
  5. chiudere insieme i punti alti , 5 punti bassi = 6 punti
  6. 3 punti bassi, 1 aumento , 3 punti bassi = 8 punti 
  7. lavorare 18 giri di 8 punti , quindi chiudere con un punto bassissimo  imbottire leggermente e chiudere i punti
A questo punto la nostra violetta va vestita. Le scarpe le ho cucite così che non le perda .




Quanto alle cuffie e al microfono , su questo blog  potrete trovare le istruzioni : c'è anche lo schema per una Violetta bellissima.



Per i vestiti io , al solito , improvviso  al momento , prendendo man mano le misure sulla bambola e non ho scritto uno schema...ma qui ognuno può divertirsi con la propria fantasia e il proprio gusto.

Per i capelli , in giro sul web , potete trovare infiniti suggerimenti sul modo per realizzarli.

Spero che vi sia piaciuto questo mio ultimo lavoro . 

Visto che già tiene compagnia alla mia piccoletta , accompagnandola nei suoi sogni , io posso ritenermi più che soddisfatta!!!!!

   

Vi abbraccio  

a presto

Clelia 

8 commenti:

  1. Una versione originalissima complimenti!

    RispondiElimina
  2. Bellissima, complimenti !:)

    RispondiElimina
  3. Ma come fai Clelia?
    Sei veramente una maga con gli amigurumi!
    Bravissima e bellissima la tua personale versione di Violetta! (vedo che è stata molto apprezzata!)
    Un abbraccione Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore Maria.

      Adoro gli amigurumi : è un mondo davvero affascinante ! Si possono inventare mille storie colorate con un semplice filo di lana o di cotone.

      Ti abbraccio forte forte
      Clelia

      Elimina

Se vi va lasciate un segno del vostro passaggio: sarò felice di conoscere la vostra opinione.