I MIEI LETTORI

lunedì 19 gennaio 2015

CALDI ACCESSORI DA REALIZZARE IN POCHE ORE

A me il tempo non basta mai. Sono tante e tante le cose che desidero fare, ma litigo in continuazione con i giorni che sfuggono senza che neppure me ne renda conto.

Ogni tanto provo a pianificare , ma è anche peggio: il tempo passa lo stesso e io mi sento anche in colpa per non esser riuscita a fare quella data cosa entro quel preciso giorno....

insomma sono un completo disastro! Ma questo, probabilmente, vi era già chiaro.

Tuttavia, questo fine settimana, sono riuscita a rubare una manciata di ore e mi sono dedicata alla realizzazione di piccole cose, che però mi piacciono tanto tanto.

Eccovi , dunque, lo scaldacollo da fare in poche ore :



Misura 45 cm in larghezza e 30 cm in altezza


Ovviamente già indossato!
Ha il grandissimo pregio di tenere caldo senza farmi sentire infagottata: per questo amo tanto questi punti traforati.

L'ho realizzato con un filato piuttosto grosso che ho lavorato con un uncinetto n.9 . In ogni caso , a seconda del filato che avete potete regolarvi per il n. di catenelle da montare  tenendo conto del fatto che dobbiamo raggiungere i 45 cm di larghezza.

Montate le catenelle si devono chiudere a cerchio , facendo attenzione a che non si attorciglino.

Quindi si lavora un punto a rete semplicissimo.

Ad ogni inizio di giro , partiamo con tre catenelle che rappresentano il primo punto alto e due catenelle che ci servono per distanziare i punti tra loro. Quindi saltiamo due punti sulla catenella di base e facciamo un punto alto nella catenella seguente . Si procede così fino alla fine del giro.

Dal secondo giro in poi , non si fa altro che lavorare un punto alto su ogni punto alto , due catenelle, saltare le due catenelle del giro precedente e fare un altro punto alto: si creano tanti quadratini per ogni riga . Il lavoro cresce in fretta e resta arioso e caldo allo stesso tempo.

Si procede così fino alla fine e cioè finchè non raggiungiamo l'altezza di 30 cm , nel mio caso .

Fatto lo scaldacollo volevo anche un cappellino da coordinare.

Come potete vedere dalla foto, si tratta di un cappellino molto semplice questa volta lavorato a maglia con un facilissimo punto a costa due /due : si lavorano , cioè, due maglie al dritto e due al rovescio e si lavorano sempre le maglie così come si trovano.

Anche qui, per la misura, tenete conto della circonferenza della vostra testa , nel decidere quante maglie montare.

C'è un bel video di monica furio che spiega benissimo come realizzare un cappellino di questo tipo.

Io ne ho fatto anche un'altro per un bimbo i cui colori preferiti sono il giallo e il rosso ... chissà perché? :-)


  
In effetti questo sarebbe un modellino da uomo , ma in fondo va benissimo anche per noi femminucce perché a far la differenza sono il filato ed i colori . Non sembra anche a voi?

Tempo di realizzazione del cappellino ? un paio d'ore scarse...

Mi sa che me ne faccio di tutti i colori!

Così la mia cervicale mi dirà grazie :-)

Dimenticavo! Ho anche realizzato questa fascia con gli stessi filati del cappellino fatto per me

Ho voluto provare a seguire il video di oana oros . Per farla basta davvero pochissimo tempo e la trovo utilissima nelle giornate meno fredde durante le quali magari preferiamo tenere i capelli al vento! :-)

A questo punto vi lascio, abbastanza soddisfatta del mio laborioso fine settimana. Anche se sul comodino c'à ancora quel libro da finire , l'altro da iniziare e una pila di rivista da leggere.....

Ma c'è tempo....

Un bacione e a presto!

Clelia  

4 commenti:

  1. Bravissima Clelia!!! belli i tuoi lavori!!! ciao e buona serata ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Manu buongiorno!!!! un bacione e grazie di cuore....

      Elimina
  2. Ma quanto sei creativa Clelia!
    Una forza della natura!
    E' tutto splendido! E grazie di cuore per le spiegazioni.
    Un abbraccio Maria
    P.S. anche io sono una frana con le programmazioni.
    Programmo e poi faccio tutt'altro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maria grazie, sei dolcissima , come sempre! Ti abbraccio forte forte....
      A volte penso che la troppa voglia di provare , scoprire , imparare mi faccia poi essere un tantino inconcludente ...ma in fondo , ognuno è come è ! Giusto ?
      ti abbraccio forte forte ....
      a presto

      Clelia

      Elimina

Se vi va lasciate un segno del vostro passaggio: sarò felice di conoscere la vostra opinione.