I MIEI LETTORI

lunedì 23 dicembre 2013

UN COPRISPALLE ROSSO NATALE PER BAMBINA

Dopo tanti anni in cui non mettevo mano ad un capo da indossare, ecco che mi arriva l'occasione di riprovarci: Aurora , la mia nipotina che ormai conoscete , ha bisogno di un coprispalle/bolero da indossare la sera di Natale sul suo vestitino nuovo  e lo vuole rosso Natale!

Ed ecco qua, desiderio realizzato!




   Vi piace?

L'ho fatto così  :

Ho utilizzato un filato 50° lana e 50° acrilico lavorabile con i ferri 3,5 e un filato di viscosa arricchito da pailettes tono su tono . Ci sono voluti 200 gr del filato rosso di lana e  un gomitolo del filato con paillettes.
Aurora ha otto anni , ma mi sono regolata con le misure di una bimba di nove / dieci anni , perchè Aurora  veste più grande.

DIETRO

Montare 70 maglie + 4 (due per lato ) come vivagno  (cioè come margine di cucitura).
Lavorare per 3 cm  pari a nove ferri a coste 2/2 solo con il filato di lana.

Aggiungere il filato di paillettes e lavorare a maglia rasata per 9 cm bordo compreso.

Quindi iniziare le diminuzioni per il giromanica :

- diminuire una maglia ogni due giri per tre volte su entrambi i lati

- diminuire 1 maglia ogni due giri per due volte su entrambi i lati

- diminuire 1 maglia ogni due giri per 1 volta su entrambi i lati.

Quindi continuare a maglia rasata fino a raggiungere 21 centimetri .

Per lo scollo , chiudere 30 punti centrali e lasciare 16 maglie per ogni spalla .

Quindi proseguire per altri 4 ferri a maglia rasata e chiudere anche le spalle.

DAVANTI 

Potete lavorare le due parti del davanti separatamente , oppure insieme , in ogni caso si lavorano a specchio.
Montare per ogni parte 35 maglie (più le solite 4 di vivagno).
Lavorare per 3 cm a coste 2/2 (9 ferri)

Unire il filo di paillettes e lavorare a maglia rasata. Dal 17 ferro e per ogni ferro al dritto fare le diminuzioni per lo scollo intrecciando due punti alla fine del giro .

Contemporaneamente , a partire dal 23 ferro, iniziare le diminuzioni per lo scalfo della manica : diminuire 1 maglia ogni due giri per 3 volte; 1 maglia ogni due giri per 2 volte; 1 maglia ogni due giri per 1 volta.

Le diminuzioni per lo scollo saranno in tutto 15.

Arrivati dunque  al ferro 45 fatta l'ultima diminuzione per lo scollo , sul ferro , per ogni parte del davanti dovremmo avere 16 maglie. Proseguire quindi a maglia rasata fino a 21cm totali e chiudere le spalle.

MANICHE

Si lavorano in modo identico o insieme o separatamente.

Si montano 42 maglie (+ 4)

Si lavora il bordo a coste 2/2 come per il dietro e per il davanti.

Dopo undici ferri  a maglia rasata lavorati sempre utilizzando anche il filo di paillettes , aumentare 1 punto su ogni lato.

Quindi proseguire a maglia rasata e al ferro 19 aumentare un altro punto per lato

Proseguire a maglia rasata e al ferro 27 aumentare ancora un altro punto per lato

Proseguire a maglia rasata; al 39 ferro io ho tolto il filo di paillettes , ma se voi volete potete lasciarlo per tutta la lavorazione delle maniche.

Al ferro 105 a 16 cm di lunghezza totale  iniziare le diminuzioni  (sempre sul dritto del lavoro) per il giromanica su entrambi i lati :

diminuire 1 m per lato per 3 volte

diminuire 1 maglia per lato per 2 volte

diminuire 1 maglia per lato per 1 volta.


Per dare ora la forma alla parte superiore del giromanica a 19 cm di lunghezza totale fare queste altre diminuzioni:

diminuire 2 maglie per lato per 1 volta

diminuire 1 maglia per lato due volte

diminuire 1 maglia per lato per 3 volte

Continuare a maglia rasata fino a 24 cm totali e chiudere le maglie rimaste sul ferro.


CONFEZIONE

A questo punto appuntare sul rovescio le parti tra loro e con il ferro da stiro appiattire i bordi leggermente per facilitare la cucitura ma non appoggiare il ferro direttamente sulla lana:appoggiare sul lavoro un panno di cotone e stirare .

Cucire le varie parti.

RIFINITURA

Per rifinire il bordo dello scollo e del davanti ho utilizzato l'uncinetto 3.5

Fate un giro di maglie basse intorno allo scollo dietro quindi lavorare il punto ad onde:

Fare una catenella di 4 punti e infilare l'uncinetto nella 2 catenella dal basso. Quindi lavorare tre punti alti in questa catenella. Saltare 3 punti di base e lavorare un punto basso.*fare una catenella di 3 punti, lavorare tre punti alti nella prima catenella , saltare tre maglie basse di base e lavorare un punto basso* proseguire da * a* fino alla fine del giro.
Fare 4 catenelle e ripetere la lavorazione precedente anche nel secondo giro.

Lavorare i bordi davanti destro e davanti sinistro allo stesso modo; quindi cucire il bordo dello scollo dietro e delle spalle.

Il lavoro è finito!

Con questo vi faccio tanti tanti auguri di Buon Natale. Vi abbraccio tutti !
A prestissimo

Clelia  

4 commenti:

  1. Che bello questo regalo su misura, sei davvero bravissima!!!
    Auguri di buone feste, cara Clelia!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carla!
      Auguri di cuore anche a te!!!

      Elimina
  2. Ciao Clelia, mi piace un sacco questo progetto, solo.. lo vorrei adattare a una taglia 42, come faccio? io sono alle prime armi nell'uncinetto... mi dai qualche dritta? grazie! Buon fine settimana! Roberta

    RispondiElimina
  3. Cara Roberta,
    non è che io sia bravissima nel mdificare le misure , ma in genere per i lavori a maglia mi regolo in questo modo: se ho già un capo della misura che voglio realizzare faccio un campione con la lana che voglio utilizzare e vedo, montando un certo numero di maglie e lavorando un certo numero di ferri quanti centimetri ottengo. Così tu puoi fare una proprorzione e contare quante maglie effettivamente devi montare per ottenere la taglia desiderata. La stessa cosa puoi farla anche se non hai già un capo della taglia giusta. Però, in tal caso, devi prendere le misure della persona per la quale intendi realizzare il coprispalle e quindi segnarti quanto devono essere grandi tutte le varie parti. E' poi sempre consigliabile, man mano che procedi con la lavorazione , provare il capo.
    Prova anche a leggere qui http://www.lacasanellaprateria.com/2012/12/lavoro-a-maglia-come-creare-o-adattare-un-modello/ : magari ti spiega meglio di me !
    Spero comunque di esserti stata utile. Un abbraccio

    RispondiElimina

Se vi va lasciate un segno del vostro passaggio: sarò felice di conoscere la vostra opinione.