I MIEI LETTORI

martedì 23 febbraio 2016

UNA GHIRLANDA CHE SA DI PRIMAVERA


Tempo fa mi è stato regalato un sacco pieno di …..cose da buttare!
sacco E’ rimasto per moltissimo tempo nel cofano della mia auto…in attesa che decidessi cosa poterne fare di tutte queste retine e nastri che un tempo avevano adornato piante e mazzi di fiori.
Con tutti quei bei colori, proprio non potevano finire tra i rifiuti e così , l’altro giorno, forse contagiata dalla riciclite di Maria, ho deciso di dar loro una possibilità!
Et voilà , eccovi la mia ghirlanda di primavera !GHIRLANDA 2
Ho preso un fil di ferro e ne ho fatto un ovale , non proprio un cerchio , perché volevo ricordasse un uovo di Pasqua.
Quindi ho arrotolato i vari nastri di rete sovrapponendoli l’uno all’altro per dare un effetto morbidoso all’insieme.
Ogni tanto fissavo il tutto con un pochino di spago.
Infine con il nastro giallo ho fatto un fiocco e l’ho cucito sulla ghirlanda con del filo da pesca .
Lo stesso ho fatto con i fiori . Ho preferito non utilizzare la colla a caldo , ma forse l’effetto sarebbe stato lo stesso.
a me piace , mi mette allegria ! Voi cosa ne pensate ?
vi abbraccio
Clelia TUTORIAL GHIRLANDA

18 commenti:

  1. Bella e fresca. Amo le ghirlande e ne assemblo tante. Anch'io uso poco la colla a caldo, i materiali si possono recuperare per altre creazioni.Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto Laura, è stato il mio stesso pensiero. La colla a caldo avrebbe rovinato il materiale ....
      e invece chissà ...magari più avanti sarà utile per altro :-)
      Ciao
      Clelia

      Elimina
  2. Penso che hai fatto un ottimo lavoro!!!! Da un mancato rifiuto è uscito un oggetto allegro e fantasioso. Brava!!!
    Emi

    RispondiElimina
  3. Grazie Emi.
    Il tuo blog è bellissimo!
    tua nuova fan :-)
    Clelia

    RispondiElimina
  4. Bella!! Mi piacciono i colori, ma anche vedere trasformati così graziosamente materiali che altrimenti sarebbero andati buttati. Primavera pura!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Maris...
      detto da te poi che sei la mia ghirlandaia preferita :-)
      Un bacione
      Clelia

      Elimina
  5. Anche a me ogni tanto regalano dei sacchi pieni di cose da buttare... dei veri scrigni di cose preziose da riutilizzare creativamente.
    Hai fatto un be lavoro con questa colorata e primaverile ghirlanda. =)
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti Dani, quando mi arrivano questi doni mi sento come un golosone in una pasticceria :-)
      baci
      Clelia

      Elimina
  6. magari capitasse a me un sacco pieno di nastri!! :) ottimo lavoro e molto primaverile :)!!
    Milly

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cara Milly orami chi mi conosce e non sa a chi rifilare qualcosa pensa a me :-))

      e io , ovviamente , ne sono estremamente felice !

      Un bacione
      Grazie
      Clelia

      Elimina
  7. Ciao Clelia, bella la tua ghirlanda, hai utilizzato proprio bene il materiale che ti hanno donato!!
    Buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
  8. Molto bella la tua ghirlanda Clelia!!!
    Nel mio blog c'è un grazie per te ...
    Ciao e buon fine settimana :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Manu...ma sono io che sono grata a voi tutte!
      Per la bellezza , la creatività e la generosità che avete portato nel mio blog!
      :-)
      un bacione
      buon fine settimana anche a te

      Elimina
  9. Bellissima e pasqualosa....Brava Clelia!Simo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simo! :-))

      pasqualosa lo facciamo inserire nel vocabolario insieme a petaloso perché mi piace tanto..
      baci
      Clelia

      Elimina
  10. e che Primavera!!! coloratissima e allegra! un anticipo per Pasqua che poi è arrivata in un lampo!!! brava!
    un abbraccio, buona giornata

    RispondiElimina
  11. Grazie carissima,

    un bacione
    Clelia

    RispondiElimina